Verso Orgatec: l’industria del mobile in Germania

In occasione della conferenza stampa per Imm Cologne 2007, Dirk-Uwe Klaas, direttore generale dell’Associazione dell’Industria Tedesca del Mobile, ha fatto il punto della situazione del settore in Germania, che nel 2005 ha raggiunto il fatturato di 17,2 miliardi di euro, con 105.000 addetti in 1.125 aziende.

In Europa la Germania rappresenta il mercato del mobile più importante: ogni anno per la casa vengono spesi mediamente 500 euro a persona, di cui 360 in mobili. L’incremento del fatturato 2005 rispetto all’anno precedente è stato del +1,9%; il segno positivo è stato confermato nel primo semestre 2006 con il +7,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

La forte domanda estera ha contribuito allo sviluppo positivo dell’industria tedesca dei mobili per ufficio, raggiungendo un tasso di crescita nel primo trimestre 2006 del +14,1%. Il disavanzo del commercio estero è diminuito: l’eccedenza delle importazioni è del -15,2%. Complessivamente, il 64% delle esportazioni di mobili è destinato ai Paesi UE, un mercato dove stanno diventando sempre più importanti i nuovi Paesi membri.

Germania. Commercio estero di mobili 2000-2006
Dati in milioni di euro

2000
2001
2002
2003
2004
2005
2006
(previs.)
Esportazioni
4.835
5.173
5.224
5.241
5.265
5.574
5.903
Importazioni
6.805
7.007
6.838
7.124
6.722
6.809
7.490


Germania. Commercio estero di mobili: esportazioni 2005
Dati in milioni di euro

Gruppo merceologico
Esportazioni
Var. % 2005/2004
Sedie
1.908
-3,9
Mobili per uffici e negozi
439
19,6
Mobili per cucine
972
18,5
Altri mobili
2.082
7,4
Materassi
173
11,6
Totale mobili
5.574
5,9


Germania. Commercio estero di mobili: importazioni 2005
Dati in milioni di euro

Gruppo merceologico
Importazioni
Var. % 2005/2004
Sedie
3.632
-0,3
Mobili per uffici e negozi
177
-4,8
Mobili per cucine
81
2,7
Altri mobili
2.746
2,7
Materassi
172
22,2
Totale mobili
6.809
1,3


Germania. Commercio estero di mobili: esportazioni 1° trimestre 2006
Dati in milioni di euro

Paese
1° trimestre
2006
Variazioni in percentuale
1° trimestre
2005
Paesi Bassi
195,9
9,5
178,9
Svizzera
144,9
2,6
141,3
Austria
132,4
11,5
118,7
Francia
127,2
23,3
103,1
Belgio
104,5
11,5
93,7
Gran Bretagna
95,3
3,5
92,1
Spagna
53,1
20,8
43,9
Italia
51,4
41,3
36,4
Repubblica Ceca
47,3
44,0
32,9
Usa
44,1
-3,5
45,6
Totale esportazioni
1.328,3
15,4
1.150,9


Germania. Commercio estero di mobili: importazioni 1° trimestre 2006
Dati in milioni di euro

Paese
1° trimestre
2006
Variazioni in percentuale
1° trimestre
2005
Polonia
451,4
28,8
350,5
Italia
188,6
4,3
180,9
Cina
146,2
33,3
109,7
Austria
122,4
85,0
66,1
Repubblica Ceca
121,9
32,9
91,7
Slovenia
89,7
19,8
74,9
Ungheria
80,0
25,0
64,0
Repubblica Sudafricana
69,1
8,5
63,7
Danimarca
67,3
2,3
65,8
Svizzera
53,5
0,6
53,2
Importazioni
1.865,2
20,0
1.554,2

(Fonte: Ufficio Federale di Statistica e Associazione dell’Industria Tedesca del Mobile, settembre 2006)

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in Both, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>