Trasparenza, dinamismo, prestigio sono i valori per la nuova sede di GCA Altium.

Tecno arreda gli uffici italiani di GCA Altium

Apre a Milano la sede italiana dell’importante società di consulenza finanziaria GCA Altium, in un austero ed esclusivo building situato in una zona centralissima tra Palazzo Marino e Piazza della Scala.

All’interno tutti gli spazi funzionali si affacciano su un grande “cuore” centrale, un open space operativo che funge da area di condivisione, passaggio e distribuzione dei flussi. Gli uffici individuali, quelli direzionali e le diverse sale meeting – per incontri istituzionali o scambi più raccolti – comunicano con questo nucleo e tra loro attraverso una sequenza di pareti vetrate W80, che organizzano gli ambienti mantenendo luminosità e trasparenza e favorendo la circolazione di persone, informazioni e idee.

Il business della società alle volte può però richiedere anche privacy assoluta: le pareti W80 garantiscono elevati standard acustici e permettono di minimizzare l’impatto visivo mantenendo le migliori performance tecniche e strutturali. Questo sistema integrato, progettato da Tecno e protetto da numerosi brevetti industriali, è stato adottato come soluzione innovativa anche pensando a future riorganizzazioni del layout che possono nascere dall’aggiornamento dei team, delle modalità, delle esigenze del lavoro: le pareti infatti sono altamente customizzabili e attrezzabili, oltre che estremamente facili da montare/smontare consentendo successive riconfigurazioni.

L’immagine di autorevolezza, prestigio, modernità, globalità si esprime nell’architettura interior così come nella selezione degli arredi: con funzione sia di scrivania che di tavolo riunioni è stato infatti scelto Nomos (nella versione con piano laccato bianco o in cristallo trasparente), icona non solo del catalogo Tecno ma della storia del design perché simbolo di innovazione progettuale e industriale, prodotto premiato Compasso d’Oro ADI nel 1987 ancora fortemente contemporaneo e identitario.