Report da Orgatec 2008 – Better Office, Greater Success

sede orgatec 2008

Per la prima volta ospitata nei nuovi e ampi padiglioni della Koelnmesse, Orgatec 2008 (21- 25 ottobre 2008) si presenta non solo come semplice fiera di settore, ma anche come un forum innovativo e un luogo di incontro e di scambio per chi si occupa di ufficio e di facility design.

Malgrado una congiuntura economica internazionale non particolarmente favorevole, Orgatec anticipa con un certo ottimismo le novità e le direzioni future nel panorama dell’ufficio e del lavoro.

Passando in rassegna prodotti, aziende, abitudini e paesi molto diversi tra loro, si riscontrano tuttavia alcune tendenze prevalenti e temi ricorrenti.

Primo tra questi, l’attenzione all’ergonomia, grazie a prodotti sempre più mirati al benessere fisico, frutto di anni di sperimentazioni e di ricerche su posture e disagi dovuti al lavoro sedentario; la possibilita’ di personalizzare la workstation, con configurazioni sempre più attente alla persona, con esigenze individuali e necessità lavorative spesso diverse nell’arco della giornata; e ancora, soluzioni sempre più avanzate per quanto riguarda l’isolamento acustico, che risulta essere uno dei principali problemi per la qualita’ e il rendimento nell’ambiente di lavoro; un sempre minor impatto del cablaggio nei sistemi di arredo e lo sviluppo di dispositivi informatici avveniristici, integrati alle superfici di scrivanie e pareti.

L’ufficio si adatta all’uomo, alla sua fisionomia e ai suoi bisogni. Le tecnologie si fondono con gli arredi, riorganizzando i piani di lavoro e minimizzando l’impatto di cablaggio e accessori, le sedute si adattano perfettamente alle nostre forme, regalandoci benessere. Per uno spazio del lavoro davvero al servizio dell’uomo.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>