Real Estate: un miracolo italiano

Tra i nomi dei protagonisti del volume “1995–2005 Real Estate. Un miracolo italiano”, intervistati dal giornalista Guglielmo Pellicciotti, esperto del mondo immobiliare, Massimo Roj, amministratore delegato di Progetto CMR, è l’unico architetto presente nel ristretto gruppo di personaggi che, in ruoli diversi, hanno messo in atto la trasformazione del sistema immobiliare italiano negli ultimi dieci anni: Fabio Bandirali, Massimo de Meo, Carlo Puri Negri, Evelina Marchesini, Gianni Verga, per citarne alcuni.

Ognuno di essi è stato scelto come referente di un particolare segmento di business legato al mattone, perché il settore ha ormai diversi sotto–mercati e molteplici attività di servizio collegate. Pellicciotti parte dalle storie private per illustrare il percorso professionale e spiegare le ragioni del successo imprenditoriale e personale. A completare le interviste sono aggiunte le note sulle rispettive società e commenti individuali, affidati ad autorevoli e indipendenti esperti del settore.


Info: Quotidiano Immobiliare Edizioni, Bergamo, tel. 035 244015.


Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>