Orgatec: la seduta, tra comfort ed ergonomia

Protagonista ad Orgatec, la sedia – operativa, direzionale, per le riunioni o per l’attesa – si rivela la regina indiscussa dell’ambiente ufficio.

Attenta ai bisogni degli utenti, capace di migliorare la qualità e l’efficienza del lavoro, la seduta ha un posto di primordine tra i mobili da ufficio.

Stare seduti in modo più dinamico, attendere in modo più confortevole ed elegante, riunirsi per un tempo prolungato senza affaticarsi eccessivamente: questi sono trend e obiettivi comuni che si sono riscontrati tra i padiglioni di Orgatec 2008.

Tra comfort ed ergonomia
, centrale è il tema della comodità: le nuove sedie girevoli, dotate di infinite innovazioni ergonomiche, sono sempre più “a misura d’uomo” , moderne nei materiali e accattivanti nel design e nei colori.

La seduta si personalizza, soprattutto nel dispositivo di sostegno lombare (utilissimo per sostenere la parte bassa della schiena quando si è seduti, ma fastidioso in posizione relax e reclinata). La seduta dinamica prevede, allora, che il sostegno lombare si ritiri quando ci si vuole allungare in una posizione più distesa. Anche lo schienale, che sostiene sempre di più il movimento del dorso in qualunque posizione e torsione, si rinnova all’insegna della tecnologia e del design, e si veste di tessuti elastici retinati, traspiranti e resistentissimi.

Per accrescere il comfort, sono stati messi a punto altri sistemi di regolazione: profondità di seduta variabile, identificazione del peso, bilanciamento e regolazione automatica in funzione dell’utente.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>