Orgatec 2008 – Padiglione 10/1

B&B
Si presenta con la divisione contract dedicata alle soluzioni per uffici e spazi collettivi chiavi in mano, la comasca B&B.
L’azienda – conosciuta dal grande pubblico per le sue produzioni integrabili in ambienti sia home sia office – espone numerose proposte ad alto contenuto di design.
Stupiscono le forme delle nuove poltroncine Tulip Sixty e Sixtysix, ideate da Jeffrey Bernett per il mercato contract: rivisitazioni dimensionali della celebre Tulip, le sedute  ben si adattano ad sale di attesa, hall e reception.
Antonio Citterio disegna, invece, una gamma completa di arredi per uffici direzionali, sale riunione e home office: AC executive.
Il progetto comprende una serie di contenitori, credenze, librerie, tavoli riunione e scrivanie con possibilità di cablaggio e contenitori con serratura per cartelle sospese.

Bruehl
Da sempre fautrice di un intelligente consumo delle risorse ambientali, Bruehl testimonia il proprio impegno ambientale attraverso una produzione certificata di arredi in legno.
Una filosofia chiara e lineare, quella dell’azienda tedesca: fornire lussuosi prodotti con un buon rapporto prezzo/qualità ed un’estetica impeccabile in maniera responsabile.
Responsabilità quindi nella scelta delle materie prime (tutte – dal legno ai tessuti – riciclabili) ed in tutti gli stadi della loro lavorazione.
Il risultato? Sedute ad alto impatto visivo, esteticamente preziose ed intimamente naturali.
Testimone esemplare è il vincitore Focus Green Silver 2008 Design Prize, l’ecologico Mosspink. Disegnato da Kati Meryer – Bruel, il divano – con le sue forme organiche,  i pochi materiali utilizzati ed i vividi colori utilizzati – è un inno alla semplicità, un “atto della natura” come l’azienda lo definisce.
Iterby
Leader negli arredi – ed in particolare nel settore delle pareti per ufficio – Iterby si presenta ad Orgatec con un importante obiettivo: superare il classico concetto di openspace per arrivare a quello di total space.
Layout studiati per permettere più esperienze, dal lavoro individuale e di gruppo all’aggregazione, dallo scambio di dati alla socializzazione. Il concetto di total space è per Iterby la nuova frontiera degli ambienti ufficio.
Sulla scia della sempre più pressante esigenza di umanizzazione degli uffici, l’azienda progetta e propone soluzioni per un mercato emergente e di difficile circoscrizione, che necessita di spazi e progetti in cui il naturale benessere domestico si sposi con la funzionale operatività dell’ufficio.
Nasce allora Interpareti: novità assoluta della produzione Iterby, la parete si caratterizza per le finiture altamente rappresentative, la funzionalità dei materiali e l’alta aggregabilità dei moduli.
Unifor
Struttura architettonica estremamente leggera e formalmente equilibrata, lo spazio espositivo di Unifor – abilmente curato dallo Studio Cerri & Associati Pierluigi Cerri, Alessandro Colombo – esalta le innovative ed originali proposte di arredo dell’azienda.
Unifor – che da sempre sviluppa e realizza sistemi per lo spazio ufficio contemporaneo, sia in serie sia on demand – vanta una presenza prevalente a livello internazionale con una specializzazione nell’ambito dei grandi interventi.
Numerosi, infatti, gli ambienti di lavoro realizzati per i mercati esteri tra cui spiccano quello americano ed arabo.
Ad Orgatec l’azienda si presenta con un ampio parterre di proposte tra cui ricordiamo il sistema modulare “i Satelliti S/200.90 RVB”, disegnato per interpretare con semplici soluzioni la complessità degli spazi lavorativi e Sincro, il nuovo programma di porte e pannelli scorrevoli.

Methis
Methis si presenta ad Orgatec 2008, con una vasta gamma di proposte che vanno dalle nuove collezioni alla rinnovata immagine coordinata che comprende il nuovo marchio, il nuovo sito web ed il nuovo company profile. Oltre ai nuovi prodotti.
Nel nuovo spazio espositivo dello stand di Orgatec, sono esposti i nuovi prodotti: le nuove pareti Evosystem, dai particolari abbinamenti materici e cromatici; le due collezioni di arredi Delta Executive – dedicata agli ambienti direzionali e quella Delta Work – e la collezione per gli ambienti operativi – declinata in versione bianco assoluto.

Citterio
Presente ad Orgatec con uno stand centralissimo, Citterio presenta i nuovi prodotti. Vision è la nuova parete divisoria che Citterio ha ideato e progettato con l’obiettivo di garantire comfort ed eccellenza in ufficio: benessere acustico, visivo, estetico, senza dimenticare l’attenzione alla sostenibilità: tutti i componenti della parete vetrata sono infatti costituiti da materiali di riciclo o facilmente riciclabili.
Vision, parete vetrata senza struttura verticale portante, ottiene la massima trasparenza  con un ingombro minimo. E’ inoltre disponibile la parete divisoria cieca realizzata con pannellature dello stesso spessore della vetrata, garantendo in questo modo una perfetta complanarità.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>