Ofitec 2006 si presenta

Ofitec 2006 avanza nei preparativi della sua ottava edizione, che si terrà nei padiglioni 1, 3, 5 e 7 della Feria de Madrid dal 21 al 24 febbraio 2006. In questa occasione, la rassegna sperimenta un cambiamento significativo e sotto la sua nuova denominazione: Salone Professionale Internazionale delle Attrezzature per Uffici e Collettività integrerà un’ampia offerta espositiva e di contenuti attraverso conferenze ed esposizioni. La finalità di queste iniziative è quella di offrire una visione integrale delle nuove tendenze per gli uffici, che segnano il futuro delle aziende, in cui hanno un ruolo decisivo le attrezzature come chiave dell’organizzazione e della redditività dello staff.

La fiera, organizzata dall’Ifema e promossa dalla Famo (Fabbricanti associati di arredamenti ed attrezzature generali per uffici e collettività), affronterà nelle varie conferenze in programma aspetti sull’etica aziendale e sulla privacy nella posta elettronica; sarà inoltre trattato il metodo orientale Kansei, che riguarda l’equilibrio fra la redditività e l’ottimizzazione nell’ambiente del lavoro, e il metodo Feng Shui, sul rapporto fra il benessere e l’adattamento fisico ed emozionale della persona all’ambiente.

Per quanto riguarda l’area propriamente commerciale, un totale di 189 imprese hanno già confermato la partecipazione. Spicca anche la proiezione internazionale di questo appuntamento, dato che conterà la presenza di 52 aziende estere, provenienti da Italia, Germania, Svezia, Stati Uniti, Francia, Portogallo, Regno Unito, Svizzera, Paesi Bassi, Taiwan, Filippine, Danimarca e Giappone. Dati che, ancora una volta, confermano Ofitec tra le più importanti fiere d’Europa nelle attrezzature per l’ufficio.

Durante le quattro giornate della fiera, Madrid diverrà una vetrina delle ultime tendenze, con un’esposizione di qualità comprendente settori nuovi, come illuminazione, soffitti tecnici, pannelli e pavimenti, che si sommano a quelli già esistenti dei mobili di alta direzione, mobili da ufficio, arredamento per collettività e mobili ausiliari, così come ai settori degli accessori, sedie e poltrone, separazioni modulari e segnaletica, che dotano l’ufficio di grande versatilità.


Ofitec 2006


Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>