Il progetto illuminotecnico per l’HQ di NCG Medical

L’illuminazione di Linea Light Group per creare un’atmosfera lavorativa confortevole e produttiva.

Uno studio illuminotecnico strettamente connesso con il progetto di rigenerazione dell’interior firmato dall’architetto Giuseppe Tortato. Nel nuovo HQ di NCG Medical, all’interno di un edificio moderno dall’ampia metratura e dai soffitti molto alti, protagoniste sono le soluzioni professionali di Linea Light Group, appositamente scelte dallo studio di architettura con l’obiettivo di creare negli spazi lavorativi un’atmosfera confortevole e produttiva, e nelle zone di passaggio un’illuminazione generale omogenea e calibrata.

Il progetto illuminotecnico vede infatti l’utilizzo di diversi prodotti. Per il piano terra, ad esempio, Loro_Q è il downlight ad installazione recessa che garantisce un’illuminazione omogenea e si presta particolarmente a controsoffitti con spazio di manovra limitato. Lo stesso prodotto è presente anche nei disimpegni, nel warehouse e nella sala conferenze.

Un altro prodotto a incasso, dalla praticità unica, è Cob44, usato soprattutto nelle aree sanitarie, di back office e nei bagni.

La soluzione Rollip, in versione lineare e come modello a sospensione, è scelta per tutte le aree di lavoro. Un prodotto versatile, caratterizzato da un coefficiente di abbagliamento inferiore a 19 in grado di garantire un comfort visivo eccellente e quindi utilizzato nelle zone meeting del piano terra e del secondo piano, nella sala conference e nell’open con stazioni di lavoro.

Per l’illuminazione delle sale di rappresentanza è stata scelta Tour che, in versione sospensione, diventa un elemento funzionale all’interno degli ambienti collettivi. Nella sala network infine Box accompagnato, nella guest area, da Shaker, proiettore orientabile utile per una corretta illuminazione armonica.

Sono presenti infine anche due prodotti della nuova collezione I-LèD Industrial: Edith, la lampada a soffitto con corpo in alluminio e diffusore in PMMA microprismatico presente nel magazzino, nello showroom e nell’area controllo qualità; Alix double, una plafoniera stagna usata nelle aree stagne e nei locali tecnici.