Euroluce Review: Padiglione 14 – parte 1

La Redazione di LighitingBit presenta la consueta Review di aziende e prodotti, visti tra i padiglioni della Fiera.
Barovier&Toso
Settecento anni di storia, vetro di Murano e design d’autore: questi gli ingredienti che danno vita alle collezioni Barovier&Toso.

L’azienda, nata dall’unione di due famiglie che dal Rinascimento lavorano l’antica arte del vetro soffiato, basa infatti la propria produzione sulla fusione tra designer d’eccellenza e professionalità a rtigiana.
Ne derivano oggetti peculiari, che uniscono stile a risparmio energetico, materiali preziosi a forme ad alto contenuto di design.

In anteprima ad Euroluce il nuovo catalogo Addendum 2009, che presenta ben undici famiglie di prodotti ad integrazione della già numerosa offerta proposta nei precedenti cataloghi L, S e T.

Forme geometriche in acciaio cromato sospese nell’aria e bolle di vetro fluttuanti caratterizzano Manhattan; di ispirazione hawaiana è, invece, Honululu, lampada da soffitto incoronata da una trasparente ghirlanda floreale.
Integra le proposte il trittico Monobase, Bibase e Tribase: stile neoclassico rivisitato con forme semplici e rigorose, linee essenziali e proporzioni misurate per soluzioni sia da tavolo, sia da soffitto.

Ruggiu
Azienda di famiglia che progetta, produce e opera nel comparto dell’ illuminazione dagli anni ‘70, Ruggiu è oggi presente nei principali mercati internazionali con lampade dalle forme semplici che inneggiano a un abitare moderno.

Oggetti che con discrezione si impongono per l’originalità delle soluzioni formali: inaspettate, spesso ironiche, con solidi riferimenti al classico e una buona parte di giocosità e senso dell’umorismo.
Ne è esempio la collezione presentata a Euroluce 2009.

Disegnate da Roberto Favaretto, Odoardo Fioravanti, Joe Velluto, Giulio Iacchetti, PamioDesign e Matteo Ragni, le proposte – autoreferenziali eppur rispettose delle aspettative dell’azienda – si presentano in tutta la loro semplice eleganza, con un’attenzione tutta particolare all’impegno ecologico.

I led – fonte a basso impatto energetico –  garantiscono, infatti, allo stesso tempo alta luminosità e durata.

Axo light
Vuole sottolineare e rafforzare ulteriormente la sua vocazione per i progetti di architettura nel settore contract la veneta Axo light.
E così, l’azienda, sceglie Euroluce come piazza espositiva per l’anteprima della sua nuova linea: Axo Lightecture.

Sei le collezioni presentate, oltre 1200 modelli tra tipologie, colori, sorgenti luminose e  la possibilità di effettuare modifiche su richiesta.
Queste le peculiarità di Axo Lightecture che, perfettamente utilizzabile in ambito domestico, è stata espressamente studiata per rispondere alle diverse esigenze dei progettisti di interni, soprattutto di grandi dimensioni.

Accanto alla nuova linea, Axo Light presenta altre due nuove collezioni della linea Design, Modulo e X-Sight, nonché l’ampliamento di Muse, collezione dalle tinte vivaci e dalle forme stravaganti.

Antonangeli Illuminazione
Pizzo valencienne e fibra di vetro catalizzano l’attenzione nello stand di Antonangeli Illuminazione.
L’azienda si propone, infatti, con una collezione di grande impatto visivo e scenografico: Ricami.
Dall’accorpamento dei due materiali nascono lampade e tavolini leggiadri, dalla luce calda, diffusa e soffusa, adatti ad ambienti glamour, siano essi casalinghi o lavorativi.

L’originale tecnica, ideata dall’azienda lombarda, ha permesso di ottenere volumi illuminanti infrangibili e lavabili, di diverse forme e utilizzi.

Il pizzo, solidificato attraverso originali e sapienti lavorazioni nell’accoppiamento con la fibra di vetro, dà origine a forme in tessuto leggere: superfici dove  trama e spessore del tessuto in rilievo vengono esaltati nella trasparenza della luce che le illumina.

Antitetica per rigore e minimalismo, si propone, invece, I-Lumex: lampada da tavolo con base o morsetto, parete, soffitto.
Un progetto che apre una nuova stagione di apparecchi luminosi sempre più versatili e multifunzionali, sempre più amichevoli nell’utilizzo.

Lucente
Stile essenziale e forte impatto visivo uniti a praticità e sicurezza d’uso sono i comuni denominatori che, assieme all’equilibrato rapporto qualità-prezzo, rendono immediatamente riconoscibili le collezioni Lucente.

L’azienda, che dal 1980 produce articoli per l’illuminazione da interni destinati principalmente al comparto residenziale e al mercato del contract, si presenta in fiera forte di due linee: Lucente e Poomlighting.

Di effetto la nuova lampada Arum by Lucente: disegnata da Sandro Santantonio, in struttura metallica verniciata bianca opaca e rivestita in tessuto elasticizzato sfoderabile e lavabile, la soluzione svetta da terra come un fiero e rigoroso giglio.

Linee morbide e semplicemente geometriche accompagnano, invece, le nuove proposte Poomlighting: Ginger, lampada in tessuto ignifugo disponibile nei colori avorio, rosso e nero; Trim, soluzione da parete con diffusore in vetro curvato e struttura in metallo verniciata bianca; Float, installazione da interni di indubbio effetto scenico in metallo cromato o nickel spazzolato.

Gruppo Lampe
Si presenta a Euroluce con le sue tre brand division – Lucerni, Lucecrea e Lucecrea Class – il bellunese Gruppo Lampe.

Novità dedicate al contract per Lucecrea Class: soluzioni accattivanti, brillanti e romantiche per un nuovo decoratismo di tendenza. Ne è emblema La Primavera, esplosione floreale che coniuga design, capacità artigianale e tecnica industriale.

Emozioni, calore e personalità sono, invece, il fil rouge delle collezioni Lucecrea, per valorizzare gli ambienti creando atmosfere luminose ed avvolgenti.

Lucerni propone, infine, oggetti di luce dal design innovativo e tecnologico, materiali preziosi – oro, argento, acciaio – che danno vita a progetti affidabili e destinati a durare nel tempo.

Panzeri
Sobrietà e innovazione. Design e tradizione.
Panzeri, storica firma dell’illuminazione lombarda, presenta il suo Made in Italy di qualità, fatto di giochi di contrasti e tonalità, effetti sorpresa e sculture di luce.

L’azienda, attiva dal 1947 e tra i maggiori protagonisti del mercato del contract e delle forniture speciali, si propone con i suoi due cataloghi: Panzeri Plus e Panzeri Milano.

Soluzioni attuali, adatte al settore del contract (e per questo altamente richiesti da architetti e professionisti di settore) sono quelle incluse nella linea Milano.

Dedicato a un pubblico più selezionato è, invece, il catalogo Panzeri Plus: proposte ricche di originalità, in cui la funzionalità si unisce al contenuto decorativo, dove giovani e noti designer di fama internazionale firmano vere e proprie opere d’arte illuminotecniche.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>