Wästberg, lampada dal fil rouge

Materiali naturali, eppure eccentrici, uniti ad un design pulito: la lampada w084t progettata da Ilse Crawford di Studioilse per Wästberg nasconde, dietro un segno classico-moderno, caratteristiche inaspettate.

Ferro, legno, porcellana: un accostamento di materiali sicuramente insolito, ma non casuale.
Il ferro porta stabilità e solidità. Il legno calore e atemporalità. La porcellana emana, invece, brillantezza e tattilità.

Diffusore, braccio, base: i tre elementi fondanti dell’apparecchio illuminante sono realizzati nei tre diversi materiali, uniti da un “fil rouge“, che in questo caso è molto concretamente il filo rosso conduttore.

Il designer sa molto bene come manipolare e trasmettere i messaggi nascosti dentro i materiali. Aggiungendo alla lampada una qualità umana, l’empatia.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>