Tutelare la creatività, contro la contraffazione

Dura opposizione alla contraffazione, a difesa dell’innovazione dei prodotti industriali, è stata espressa da Carlo Guglielmi, presidente di Indicam (Istituto di Centromarca per la lotta alla contraffazione), durante il convegno “Creatività e innovazione nel prodotto industriale: strategie di tutela per lo sviluppo”.

Il mercato della contraffazione – che copre l’8-9 % del PIL mondiale – in Italia è particolarmente diffuso, anche perchè “non è punito e combattuto adeguatamente”, come afferma Guglielmi, aggiungendo inoltre che “il fenomeno è ormai gestito da organizzazioni criminali”.

E’ quindi fortemente auspicabile il rispetto della legislazione vigente, che andrebbe pero’ integrata con norme più restrittive.
Il valore dell’autenticità e dell’innovazione del made in Italy, infatti, dev’essere difeso, tutelando le migliori aziende italiane che sono il motore dell’economia del nostro Paese.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>