Tempo libero, tempo lavorativo: due video di Tinto Brass in Triennale

Due video rari, realizzati nel 1964 da Tinto Brass – allora trentenne – sul tema del lavoro e del tempo libero sono proiettati il 4 giugno 2009 presso la sala Agorà del Triennale Design Museum di Milano.
I cortometraggi, di 8 minuti ciascuno, saranno seguiti da una conversazione tra Tinto Brass, l’architetto Vittorio Gregotti e lo storico del cinema Gianni Canova. Commissionati da Umberto Eco, per la XIII Triennale, i filmati sono proiettati sul pavimento di uno spazio piramidale e riflessi in una serie di specchi per dare un senso di immersione totale allo spettatore.

Dopo aver lavorato alla Cinémathèque Française di Parigi a un film sulle rivoluzioni nella storia, Brass utilizza i materiali di repertorio dell’istituzione francese, per realizzare i due video, interrogandosi sulla differenza tra il cosiddetto “tempo libero” e il cosiddetto “tempo di lavoro”. La risposta di Brass risuona già di quella vena anarchica e beffarda, che nutrirà tutto la sua opera successiva, degli anni Sessanta e Settanta.

VIDEOAGORÀ
Triennale di Milano
Giovedì 4 giugno 2009 – Ore 19.00
Proiezione dei video: Tempo libero Tempo lavorativo (1964)
di Tinto Brass
a seguire:
Conversazione fra Tinto Brass, Vittorio Gregotti e Gianni Canova

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>