Sacea arreda i PT Shop di Poste Italiane

Sacea, con il suo gruppo dedicato al contract e alle realizzazioni speciali, si è aggiudicata la gara per la fornitura degli arredi, per un valore di 1,8 milioni di euro, per i PT Shop di Poste Italiane.

Partendo da un abaco definito dal cliente, Sacea si è occupata totalmente dell’ingegnerizzazione dei prodotti: vari tipi di espositori e banconi cassa. Una pannellatura dogata in materiale ignifugo riveste la struttura d’acciaio degli espositori, profili di alluminio accolgono i diversi accessori in metallo e in metacrilato; mentre binari e faretti a bassa tensione forniscono l’adeguata illuminazione agli articoli in vendita. Materiale ignifugo anche per il bancone cassa, che è predisposto per alloggiare le macchine e la tecnologia necessaria.

A cura di Sacea sono anche i rilievi presso ciascuna agenzia, nonché la progettazione degli spazi e ovviamente la consegna e il montaggio.

Recentemente, il Gruppo Poste Italiane ha deciso di rafforzare ulteriormente la copertura del territorio e ha esteso il contratto con Sacea ai nuovi punti Self Service Postali. Si tratta di un sistema di acquisto con pagamento allo sportello che viene adottato dagli uffici postali più piccoli, che non dispongono quindi di grandi superfici da adibire ad aree commerciali. Il progetto è già partito e Sacea sta curando le consegne nelle prime 250 sedi interessate da questa iniziativa.

I PT Shop fanno parte del progetto di Poste Italiane che ha avviato, negli ultimi anni, un processo di sviluppo secondo logiche e regole gestionali tipici di un’azienda operante sul mercato: il cliente è diventato il centro delle politiche strategiche della società, che si è orientata verso livelli di servizio sempre più competitivi e qualitativi. Proprio per questo il Gruppo Poste Italiane ha dato vita anche ad un’attività commerciale all’interno di 150 uffici postali disseminati su tutto il territorio nazionale.


Realizzazioni Sacea


Database prodotti Sacea


Scheda azienda Sacea


Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>