Premio Eccellenze del Real Estate a Massimo Roj

Dopo un 2006 chiuso in bellezza con il premio Lombard Elite, nell’ambito della prima edizione China Awards 2006, quest’anno arriva per l’architetto Massimo Roj un altro importante riconoscimento: il Premio Eccellenze del Real Estate, Sezione Professionista, alla sua prima edizione, promosso dal Quotidiano Immobiliare. La giuria era composta dai protagonisti del sistema immobiliare, manager e imprenditori che rivestono incarichi e posizioni di prestigio sia nel settore privato che in quello pubblico.

La motivazione del premio ha messo in risalto le capacità imprenditoriali e professionali di Massimo Roj che: “dopo aver portato al successo la società di architettura Progetto CMR, di cui è amministratore delegato, ha saputo con coraggio mettersi in gioco varcando i confini dell’Italia, andando a cercare spazi e commesse in un Paese difficile e contraddittorio come la Cina, misurandosi con competitor di livello internazionale. Di lui è molto apprezzato lo spirito collaborativo e dialogante che permette di fondere in un giusto mix l’inventiva dell’architetto con l’esigenza del committente”.

Oggi la presenza di Progetto CMR in Cina si articola in due sedi, una a Pechino e l’altra a Tianjin. Entrambe le strutture operative contano oltre 25 persone tra professionisti italiani e cinesi che si occupano della realizzazione di progetti vincitori di concorsi o affidati direttamente. Questi i numeri: lavori completati per circa 74.200 mq, cantieri in essere per 195.000 mq, tra i quali la costruzione di interi quartieri come quello denominato Sixth Avenue District a Tianjin; concorsi vinti in attesa di trasformarsi in cantieri operativi per 3.095.500 mq; mentre altri 1.918.000 mq riguardano progetti partecipanti a concorsi in attesa di valutazione.


Progetto CMR


Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>