Oggetti di vita quotidiana a partire da componenti auto

Citroën, marchio francese del settore automotive, lancia la prima edizione del premio internazionale di idee “C-Design: Combine, Connect, Create” con l’obiettivo di portare le proprie auto al centro del pensiero e del lavoro di progettazione.

C-Design è un progetto innovativo che stravolge il tradizionale ordine dei fattori. Non più un oggetto che nasce dalla richiesta dell’industria e si sviluppa considerando costi e materiali, ma una sfida alla creatività dei designer che, partendo da circa 100 pezzi che formano la meccanica e la carrozzeria delle auto Citroën, sono chiamati ad ideare oggetti di uso quotidiano che incorporino un’intelligente combinazione di funzionalità ed estetica, al di là delle consuetudini.

Il premio, che si svolge esclusivamente on line con scadenza 15 gennaio 2008, in collaborazione con il portale specializzato www.aedo-to.com, è aperto a tutti i progettisti, senza limiti di età, con iscrizione individuale o di gruppo. Una giuria d’eccezione nella quale avranno voce personalità nell’ambito del design e dell’industria, tra cui l’architetto Ferruccio Laviani, il direttore di Monitor Anna Yudina, il direttore di Design Miami Ambra Medda, il direttore del centro stile Citroën Jean-Pierre Ploué, lo storico e critico del design Alberto Bassi, il direttore di Auto & Design Fulvio Cinti e il direttore del sito aedo-to.com Virginio Briatore, valuterà i progetti realizzati e selezionerà i vincitori.

Ai progettisti premiati spetterà un montepremi di 20.000 euro così suddiviso: 10.000 euro al primo vincitore, 6.000 euro al secondo e 4.000 euro al terzo. La premiazione avverrà nell’aprile 2008 durante l’inaugurazione di una mostra che ospiterà i progetti finalisti e alcuni dei disegni più interessanti e che sarà aperta al pubblico durante la settimana del Salone Internazionale del Mobile di Milano, consueto appuntamento dedicato al mondo del design.


Bando e iscrizione concorso “C-Design: Combine, Connect, Create”


Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>