Medio Oriente: un preconsuntivo boom per l’export 2006 di mobili per ufficio

Il Medio Oriente rappresenta per le aziende europee produttrici di mobili per ufficio un importante mercato di riferimento, il secondo dopo gli Stati Uniti, in termini di valori esportati. L’ultimo dato disponibile su base annua parla di un totale export pari a 56,7 milioni di Euro nel 2005 (+3,7% rispetto all’anno precedente) .

Tale area, che abbraccia principalmente i Paesi del Golfo (in questo caso sono inclusi: Arabia Saudita, Egitto, Israele, Kuwait, Libano ed Emirati Arabi Uniti), vede attivi i principali leader europei del settore i quali, capaci di cogliere le opportunità offerte da un mercato in forte espansione e spinto dalla decisa politica di investimento in edilizia operata dai governi dell’area, stanno conquistando sempre maggiori quote di mercato.

Da un’analisi sui recenti dati relativi alle esportazioni di mobili per ufficio, nei primi 11 mesi del 2006 si delinea un preconsuntivo decisamente sorprendente: sono stati totalizzati, da parte dei Paesi europei (UE 15) 63,4 milioni di euro di export verso l’area che, se paragonati allo stesso periodo dell’anno precedente, delineano un crescita del 36,7% (+13,6% se paragonato al dato definitivo 2005).

La leadership in termini di valori esportati spetta all’Italia che, oltre a detenere una quota pari 55% dell’intero export, ha mostrato una performance di crescita del 35,7% rispetto al 2005. Germania, Spagna, Svezia, Regno Unito e Francia, pur con quote in valore notevolmente inferiori, segnano tutti una tendenza positiva.


Europa 15. Export mobili per ufficio. Principali Paesi esportatori, 2004-2006*
Milioni di euro

(*) 11 mesi, periodo gennaio-novembre
(Fonte: elaborazioni CsilMilano su dati Eurostat, aprile 2007)


All’interno dell’area quello degli Emirati Arabi Uniti (Eau) rappresenta il principale mercato di sbocco con una quota pari al 44,5% del totale dei mobili per ufficio esportati nei primi 11 mesi del 2006. Una quota del 25,3% è detenuta dall’Arabia Saudita, mentre il Kuwait assorbe il 15,8%.
(a cura di Mauro Spinelli, CsilMilano)


Europa 15. Export mobili per ufficio. Principali Paesi di destinazione, 2006*
Quote percentuali su dati in valore
(*) 11 mesi, periodo gennaio-novembre
(Fonte: elaborazioni CsilMilano su dati Eurostat, aprile 2007)


Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>