Lampada Riot, 100% Design sostenibile

Presentata all’ultimo evento londinese 100% Design, la lampada Riot – nome ribelle e anima sostenibile – nasce con lo scopo di ridurre l’impatto ambientale e di essere un prodotta usando il minimo necessario: a livello di materiali, lavoro, trasporto, stoccaggio.

Progettata da FOC Freedom of Creation in collaborazione con l’azienda tedesca Megaman (produttrice di Energy Saving Lamps), Riot funziona con lampadine a risparmio energetico CFL  (Compact fluorescent Lamp). Queste offrono un’eccellente illuminazione con minima produzione di calore, riducendo di molto il volume vuoto – indispensabile con le tradizionali lampadine – esistente tra la fonte luminosa e il paralume. Oltre a ciò, le lampadine Megaman utilizzano amalgama invece di mercurio liquido e sono riciclabili al 100%.

Il designer finlandese Janne Kyttanen – del gruppo olandese FOC – spiega in questo modo la filosofia che ha guidato il progetto Riot: “La necessità di trovare soluzioni sostenibili non è nuova. Ma è nuova l’attenzione che attribuiscono sia i consumatori sia le aziende alla sostenibilità”.
Ogni elemento della lampada è realizzato con parti di riciclo, metallo, vecchi interruttori e cavi; il paralume, carico di riferimenti simbolici, intende stimolare la gente – con leggerezza e senza eccessive pretese – a riflettere sul mondo e sullo spreco, secondo una visione etica e sostenibilie a 360°.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>