La Fondazione Matteo Ricci organizza un corso specialistico in Feng Shui

Inizia il 19 gennaio a Ferrara, giunto alla sua sesta edizione, il “Corso di formazione specialistica in architettura Feng Shui”. Il corso, rivolto ad architetti, ingegneri, studenti diplomati e laureati e esperti di progettazione dell’ambiente, ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza della cultura orientale, culla millenaria dell’arte del Feng Shui, cercando di entrare in un’ottica culturale differente da quella occidentale, e di fornire un attento approccio scientifico a quegli elementi che stanno alla base del rapporto uomo-ambiente.

Feng Shui è un concetto che non può essere racchiuso in una definizione univoca: si tratta dell’apposizione di due elementi essenziali per la vita dell’uomo, il vento (Feng) e l’acqua (Shui); a questi si riconducono poi altri concetti chiave, come energia, armonia e benessere. Il Feng Shui è una disciplina e un’arte allo stesso tempo che ha l’obiettivo di creare un ambiente armonioso per l’uomo che vi abita, prendendo in considerazione l’energia tra la natura (ambiente esteriore) e l’essere (interiorità).

Il corso è diretto dall’architetto Stefano Parancola, direttore del Dipartimento di Architettura e Feng Shui della Scuola Matteo Ricci, da poco nominato Country Liaison per l’Italia dell’Ifsg International Feng Shui Guild, ed è patrocinato, tra gli altri, dall’Ordine degli Architetti di Ferrara e dall’Università degli Studi di Ferrara Facoltà di Architettura.

Il corso si svolge in formula week end presso la sede della Facoltà di Architettura a Ferrara (via Quartieri 8) per 9 fine settimana (200 ore); agli iscritti viene fornito un cd rom contenente le dispense del corso. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza e 8 crediti formativi universitari. Il corso è il primo in Italia ad essere riconosciuto dall’Ifsg.


scarica il Programma 2008 (pdf 57 KB)


Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>