Installazione luminosa e sostenibile a Manarola

Realizzata in occasione delle festività natalizie, ma attiva ancora fino all’inizio di febbraio 2009, una grande cartolina luminosa accende, con effetti spettacolari, la collina di Manarola, grazie all’impianto fotovoltaico del Comune di Riomaggiore.

L’aspetto più interessante dell’installazione non è tanto il contenuto figurativo  – che riproduce il classico tema iconografico del presepe – ma la modalità dell’allestimento, sia per le sue dimensioni sia per l’energia pulita che utilizza.

Lo scintillante presepe, composto da 15.000 luci, ricopre la collina delle Tre Croci sopra Manarola e utilizza, come unica fonte luminosa, l’energia del sole trasformata grazie a un impianto fotovoltaico, progettato dall’ingegnere Alessandro Perrone. L’idea e la realizzazione del presepe a basso consumo è di Mario Andreoli, ferroviere ottantenne in pensione.

Questa iniziativa, che sensibilizza e avvicina i cittadini ai sistemi energetici alternativi, non è l’unica. Quest’anno anche a Las Palmas, alle Isole Canarie, è stato installato un grande albero di Natale, con luminarie non connesse alla rete elettrica ma funzionanti grazie a un sistema isolato di celle a combustibile ad idrogeno. Per illuminare le festività in modo ecosotenibile.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>