In mostra la generazione under 40 di architetti italiani

Progettocontemporaneo è una galleria di architettura privata, collocata all’interno di una azienda di produzione: la General Membrane di Ceggia (Venezia). Dopo aver organizzato cinque mostre monografiche su singoli architetti di diversa provenienza internazionale, la galleria propone oggi la prima delle due mostre, curate da Paolo Vocialta, dedicate alla generazione under 40 dei progettisti italiani.

Le esposizioni documentano principalmente opere costruite, evitando di proporre, come avvenuto nel recente passato in riferimento ai giovani architetti, una serie di progetti di improbabile realizzazione. Questo non significa rinunciare alla sperimentazione ma, al contrario, come diceva Manfredo Tafuri: “Chiamare a sé la responsabilità di edificare la realtà è la massima espressione di ricerca”. In questo senso le personalità invitate (che per la prima mostra sono: Massimo Benetton, nbAA – Nadir Bonaccorso, Marco Casamonti + Archea, 5 + 1 Alfonso Femìa e Gianluca Peluffo, Luca Cuzzolin – Elena Pedrina, Hermanitos – Verdes Architetti, Stefan Hitthaler, Labics, Andrea Liverani – Enrico Molteni, Studioazero, UdA, Giovanni Vaccarini) testimoniano un tentativo di normalizzazione della situazione italiana, almeno sul piano delle capacità, rispetto al rimanente ambito europeo ed internazionale dove la prassi architettonica non è mai uscita da binari prevalentemente pragmatici.

Recentemente, Progettocontemporaneo è diventata sede “Triennale Off” in esclusiva per le regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia, evoluzione questa che sancisce l’originalità e la qualità delle iniziative culturali promosse.

Galleria di Architettura Progettocontemporaneo
Triennale Off
via Venezia 28 (statale SS14 Triestina)
Ceggia VE
fino al 24 giugno 2006
lun.-sab. 9.00-12.00 e 14.00-18.00 (festivi esclusi)




Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>