Il quadro economico 2006 del comparto Sicurezza e Automazione Edifici

Il comparto Sicurezza e Automazione Edifici ha registrato nel 2006 una buona crescita del volume d’affari complessivo (+6,7% a prezzi correnti). Meno dinamico è risultato l’andamento delle vendite sui mercati esteri, che hanno invece segnato una flessione (-2,3%). La ripresa della domanda interna (+7,9%) ha determinato anche una discreta crescita delle importazioni (+5,5%), che coprono tuttavia una quota estremamente ridotta del mercato interno.


Comparto Sicurezza e Automazione Edifici 2004-2006.
Valori in milioni di euro a prezzi correnti

2004 2005 2006 % 05/04 % 06/05
Fatturato 1.641 1.653 1.764 +0,7% +6,7%
Export (A) 210 211 206 +0,4% -2,3%
Import (B) 54 60 63 +10,7% +5,5%
Bilancia commerciale (A-B) 156 151 143
% Export/Fatturato 12,8% 12,8% 11,7%
Mercato interno 1.485 1.502 1.621 +1,1% +7,9%



Comparto Sicurezza e Automazione Edifici 2004-2006.
Esportazioni per principali Paesi e Aree. Distribuzioni percentuali

  2004 2005 2006
Europa 89,8 90,7 89,2
Asia 6,7 6,9 7,4
America 1,1 0,8 1,4
Africa 2,0 1,4 1,6
Oceania 0,3 0,2 0,5



Comparto Sicurezza e Automazione Edifici 2004-2006.
Importazioni per principali Paesi e Aree. Distribuzioni percentuali

  2004 2005 2006
Europa 81,3 80,5 75,8
Asia 10,8 14,4 19,4
America 7,8 4,9 4,6
Africa 0,0 0,1 0,1
Oceania 0,0 0,1 0,1



Nei primi mesi del corrente anno l’evoluzione del comparto sta segnando un lieve rafforzamento, a seguito di un’ulteriore accelerazione della domanda interna, che potrebbe consentire di replicare, in media d’anno i risultati del 2006. Tra i segmenti più in crescita si segnalano: TV.CC. (+17,4%), antintrusione (+7,9%) e Building Automation (+5,1%).
(Fonte: Anie, giugno 2007)

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>