I Saloni 2007: un successo confermato dai numeri

L’edizione numero 46 del Salone Internazionale del Mobile, che ha coinvolto anche Euroluce, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo e il SaloneSatellite (ovvero le altre manifestazioni organizzate sempre da Cosmit presso il Nuovo Quartiere Fiera Milano di Rho) si è chiusa oltre ogni aspettativa.

La sei giorni dell’arredo ha visto infatti un totale di 270.000 visitatori (di cui 62% esteri) contro i 223.000 dello scorso anno e i 192.000 del 2005. Sono stati 2.159 gli espositori, di cui 524 esteri, distribuiti su quasi 210.000 metri quadrati. Euroluce con 562 aziende, di cui 161 estere, ha occupato oltre 50.000 metri quadrati (+9% e +27% rispetto all’edizione del 2005) .

Nella prima mattinata i Saloni sono stati visitati da Silvio Berlusconi che si è complimentato con gli espositori dichiarando “Sono orgoglioso di essere italiano. In Italia infatti i designer trovano il giusto habitat per esprimere il proprio talento”, evidenziando in tal modo la grande capacità imprenditoriale del settore e l’unicità del rapporto tra imprenditori e designer. Non è mancato l’augurio che questa edizione 2007 dei Saloni possa servire da leva all’export e un apprezzamento per gli spazi del quartiere fieristico. È toccato poi a Piero Fassino visitare la principale rassegna del settore arredo e illuminotecnico, indicata quale: “Massima rappresentazione della produzione e dell’ingegno del sistema Italia. È necessario che la politica accompagni le imprese e metta a disposizione gli strumenti giusti per conquistare nuovi mercati”.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>