I Saloni 2006: trasloco in corso

“La nuova casa è pronta…” evidenziano le pagine pubblicitarie della prossima edizione dei Saloni 2006, che si terranno come di consueto nel mese di aprile, ma non più, come dal 1961, nella storica Fiera milanese: infatti sarà il nuovo polo fieristico di Rho–Pero, alle porte di Milano, ad accogliere i Saloni 2006.

In questa nuova casa, dal 5 al 10 aprile 2006, si festeggia l’edizione numero 45. L’intero quartiere sarà occupato dall’incontrastato appuntamento internazionale dell’arredo: oltre 219.000 mq di superficie espositiva netta, la più estesa del mondo, con quasi 2.400 espositori (i dati sono stati comunicati nel corso dellla conferenza stampa organizzata dal Cosmit il 13 dicembre 2005), ripartiti quest’anno tra il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, le biennali Eimu ed Eurocucina e il nuovo Salone Internazionale del Bagno, anch’esso a cadenza biennale. Immancabile, il SaloneSatellite, vetrina della creatività giovanile.

La produzione d’eccellenza dei mobili e accessori per l’ambiente ufficio, banche, istituti assicurativi, uffici postali e comunità oltre a soluzioni per l’home office sarà esposta a Eimu, l’Esposizione Internazionale dei Mobili per Ufficio. Il macrotema trasversale di Eimu 2006, il cui sviluppo sarà affidato alle capacità progettuali delle aziende e sostenuto da alcune iniziative collaterali, è ‘Wellness@Work’, legato all’ambiente ufficio declinato secondo le particolari esigenze umane, ovvero come creare spazi migliori per migliorare la qualità del lavoro. I padiglioni 16 e 20 dedicati ad Eimu 2006 saranno caratterizzati dall’allestimento dello Studio Cerri e Associati.


Info i Saloni Milano



Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>