I protagonisti di Saiedue Living 2007 (seconda parte)

A pochi giorni dalla chiusura del Saiedue Living 2007, la Redazione di OfficeBit.com presenta le novità attraverso la consueta ‘design promenade’ tra gli stand delle aziende protagoniste dell’esposizione, leader nella produzione di arredi e finiture per l’ufficio. (2.fine)


I protagonisti di Saiedue Living 2007 (prima parte)




zoomLe porte Ninz vengono stampate direttamente sia con i disegni, i materiali e i simboli della vasta gamma Ninz Digital Decor (Ndd) Collection di MM Design, sia con particolari opere d’arte (Artline), con loghi o immagini di aziende (Publicity) oppure con immagini personalizzate (Individual).


zoomLa porta a battente e scorrevole a scomparsa Spin di Rimadesio ha telaio e stipite disponibili in alluminio naturale, titanio o in essenza. Il vetro del pannello, sempre temperato o stratificato secondo le norme Uni-EN in materia di sicurezza per i vetri d’arredamento, è disponibile in finitura trasparente, satinata o laccata in 25 varianti di colore. Design Giuseppe Bavuso.


zoomDella Rovere ha colto l’occasione del Saiedue per informare che a partire dal prossimo 20 aprile l’azienda avrà il suo showroom permanente a Milano. Nato dalla collaborazione con Spazio Mazzotta, lo spazio si chiamerà AG22 e sarà una location tutta particolare: all’interno della galleria d’arte saranno infatti presenti sia le collezioni presidenziali di Della Rovere (Life, Lexus, Be, Edison) che la parete Tempo.


zoomLa parete orizzontale afonica della serie Impulse Air Jet di Estfeller è la soluzione ideale per dividere gli spazi. Fa parte del catalogo delle pareti scorrevoli orizzontali e verticali in cristallo automatiche, con led luminosi inseriti tra i cristalli stratificati dei singoli elementi che compongono la parete stessa.




zoomCortech è il nuovo materiale di design in gres porcellanato di Floor Gres. Le caratteristiche tecniche permettono anche la realizzazione di pareti ventilate, creando soluzioni architettoniche esclusive. Cortech è inserito nel sistema di coordinazione colore Florim, con oltre 180 tonalità combinabili tra loro.


zoomAssoluta novità proposta da Gazzotti: il parquet a due strati ProntoParquet Vintage. La nuova finitura effetto olio è ottenuta con basi ecologiche ed è adatta alle soluzioni di arredo sia classiche che moderne. Realizzati in tre diversi formati (10, Xlarge e XXlarge), le specie legnose sono rovere naturale o pigmentato, frassino termotrattato, iroko, teak, yesquero, wengé, doussiè Africa.


zoomBipan è una divisione del Gruppo Frati dedicata alla produzione e commercializzazione dei pavimenti in laminato: il parquet con la semplicità di manutenzione del laminato, ideato con una facile posa a incastro. Il catalogo si articola in quattro serie: Allegro, Esclusivo, Piallato, Rustico, disponibili nel formato 1292×192 mm e adatto agli spazi pubblici a al contract.




zoomLumière di Lualdiporte nasce dalla volontà di esaltare ulteriormente la porta come elemento d’arredo scenografico: il suo profilo, infatti, fuoriesce leggermente dalla parete e nello spazio creato tra i montanti laterali ed il muro sono inseriti dei corpi illuminanti. Sui montanti può essere realizzato un numero segnaletico luminoso per l’eventuale uso in hotel o residence. Il prodotto è ideale per gli spazi pubblici in quanto certificato alla resistenza al fuoco.


zoomUnica azienda di illuminazione presente al salone, Waldmann ha riscosso un notevole successo con il prodotto Hybrid: un guscio squadrato, lineare e 12 spot a led, ai quali si affianca l’illuminazione indiretta dei riflettori a geometria innovativa che proiettano sul soffitto la luce intensa di due fluorescenti T5 a risparmio energetico, in modo uniforme e su una vasta area, creando così un’atmosfera particolarmente gradevole.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>