Guida ai parchi d’arte contemporanea in Italia

56 parchi e 714 artisti: sono, in sintesi, i numeri di “Arte Open Air” di Matilde Marzotto Caotorta per 22 Publishing (Isbn 978-88-95-185-03-3). Disseminati lungo tutta la penisola, i musei all’aperto di scultura contemporanea appaiono oggi una realtà difficilmente afferrabile da uno sguardo d’insieme, eterogenei per dimensione, numero e fama degli artisti coinvolti, ma anche tipo di proprietà e modo in cui sono gestiti (e valorizzati).

La storica dell’arte Matilde Marzotto Caotorta pone rimedio al vuoto di letteratura sull’argomento e presenta nel suo saggio un completo itinerario attraverso i parchi e i giardini italiani, fornendo nella scheda di presentazione critica, tutte le informazioni artistiche (caratteristiche delle opere e indice degli autori) e turistiche (accessibilità, orari, servizi).

Questi musei si trovano quasi sempre in posti bellissimi: giardini storici, borghi antichi, parchi o paesaggi disabitati, e invitano i visitatori a vivere un contatto diretto con la natura e con le opere d’arte, superando quella diffidenza e senso di estraneità che spesso caratterizza il rapporto del pubblico non specialistico con l’arte contemporanea.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>