Fantoni alla 11a Biennale di Architettura di Venezia

Anche quest’anno Fantoni è presente – come sponsor ufficiale – alla  Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, contribuendo con i propri sistemi fonoassorbenti a rendere più confortevoli e tecnologici gli spazi espositivi della Biennale, in corso dal 14 settembre al 23 novembre 2008 presso i Giardini e l’Arsenale.

Da anni Fantoni non progetta più solo arredi e mobili, ma vere e proprie “soluzioni per spazi pubblici a 360 gradi“: dalla progettazione acustica e climatica allo studio delle partizioni degli spazi, prestando particolare attenzione al ruolo della luce naturale (e non), per realizzare ambienti di comfort e benessere. Dove l’uomo è al centro.

Il concept Natural Office Fantoni – presentato di recente al SaloneUfficio di Milano – sintetizza questo concetto spaziale: superata l’impostazione tradizionale di ambiente chiuso, è questo un luogo solare con pareti vetrate, luminosità, climatizzazione ideale, perfetta acustica, sedute ergonomiche, uso del legno e presenza del verde. Secondo i principi del wellness work, in un giusto equilibrio tra tecnologia e tradizione.

Alla Biennale di Venezia 2008, sono stati installati i pannelli fonoassorbenti della gamma Acoustic Panelling, che migliorano le prestazioni acustiche degli ambienti collettivi. Tra questi sistemi, Topakustik è sicuramente una delle pareti fonoassorbenti più all’avanguardia attualmente sul mercato.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>