Fabbian Illuminazione si presenta a Milano

Fabbian Illuminazione ritaglia una vetrina a Milano, mettendo in mostra al Centro Commerciale Portello i suoi cinquant’anni di cultura e passione per la luce, oggi protagonista a livello internazionale con una produzione allo stato dell’arte. L’esposizione è stata progettata dall’industrial designer Andrea Schiavo e pone in primo piano le novità presentate dall’azienda a Euroluce e Abitare il Tempo 2005: Beluga Color e Beluga Steel di Marc Sadler; Kone e Sospesa disegnate da Paolo De Lucchi; Motion di Mary Pavin; Twirl, Class, Snake e Sette W di Francesco Lucchese; Dono di Alessandra Baldeschi; Cubetto dello Studio Pamio Associati.

L’azienda si rivolge ad architetti, ingegneri e progettisti mettendo a disposizione un supporto nella progettazione illuminotecnica, che si spinge fino alla realizzazione di nuovi prodotti ad hoc per particolari esigenze. Il ciclo produttivo ha ottenuto la certificazione da parte di istituti come Imq Istituto Italiano Marchio Qualità, UL Underwriters Laboratories per gli Usa, Csa Canadian Standards Association, Ccc per la Cina, Gosstandardt per i Paesi Russi.
[foto a cura della Redazione di LightingBit]

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>