Egle di Artemide: luce a 360°

Una lampada da tavolo sottile, discreta e snodatissima, per assecondare posizioni, inclinazioni e movimenti desiderati.
Egle, presentata da Artemide all’ultimo Salone del Mobile milanese, è stata disegnata dal belga Michel Boucquillion, designer di formazione internazionale.

L’apparecchio è costituito da tre elementi fondamentali: il diffusore, a becco di picchio; lo stelo, un’asta di quasi 70 cm; e la base, lievemente concava, per servire anche da portaoggetti. Lo stelo è orientabile in tutte le direzioni tramite uno snodo sferico posto sulla base. Anche il diffusore puo’ ruotare di 360° sulla verticale, consentendo massima libertà. Quando lo si punta verso il basso, la base funge da riflettore, restituendo un effetto luminoso ancora differente.

La sorgente luminosa a LED (da 3 W) si accende e si spegne tramite un touch dimmer; base e diffusore sono in allumino pressofuso, mentre lo stelo è in allumino. Egle è disponibile nei colori bianco, nero, cromo, tutti a finitura lucida.

Anche se è già stata esposta allo stand di Artemide del Salone del Mobile, non è ancora commercializzata (luglio 2008).

vai alla scheda dell’azienda

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>