è DePadova: un viaggio lungo 50 anni

“Come spesso succede a chi è pronto a cambiare i propri piani all’ultimo istante, la storia di De Padova inizia con un cambio di programma, nei lontani anni ’50. Invece di prendere l’Autostrada dei Fiori e trascorrere tranquille vacanze in Liguria, una giovane coppia punta verso nord e si dirige in Danimarca”. Maddalena De Padova racconta così il viaggio che, insieme al marito, la porta a scoprire il design nordico, un mondo di linee chiare e leggere assai distante dall’idea di eleganza che ancora imbalsamava i salotti buoni degli italiani.

Il volume “è DePadova. 50 anni di design. Intuizioni, passioni, incontri”, Federico Motta Editore, Milano, celebra il mezzo secolo del famoso marchio, che nasce a Milano nel 1956, ed è una testimonianza di come il design sia parte integrante del vivere contemporaneo e la sua storia si snoda lungo un percorso di intuizioni scaturite dalla curiosità e dal talento per le mescolanze di forme, colori, materiali, dettagli.

Due interventi d’eccezione impreziosiscono il volume: Natalia Aspesi, giornalista, racconta l’impatto della rivoluzione operata da De Padova sui gusti degli italiani negli anni ’50 e ’60; Vanni Pasca, storico e critico del design, analizza le caratteristiche progettuali della cifra stilistica del marchio.

Un’ampia sezione è dedicata ai designer, architetti e grafici che hanno contribuito ad arricchire la storia del brand De Padova, icone assolute del design mondiale, per citarne alcuni: Charles Eames, Achille Castiglioni, Dieter Rams, Vico Magistretti.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>