Design per la sostenibilità ambientale

Carlo Vezzoli, professore di Design per la sostenibilità ambientale presso la Facoltà del Design del Politecnico di Milano, ed Ezio Manzini, professore ordinario di Disegno industriale presso la stessa Facoltà, sono gli autori di “Design per la sostenibilità ambientale”, Zanichelli, Isbn 978-8808-16744-6, scritto con l’obiettivo di fornire un quadro complessivo della disciplina e uno strumento pratico di supporto alla progettazione. Per questa ragione, accanto a una visione organica di conoscenze, metodi e strumenti sono evidenziate per punti le possibili strategie e linee guida progettuali, accompagnate da una corposa rassegna di casi di design ad alta qualità ambientale.

Il testo nasce come contributo teorico e operativo per la formazione di una nuova generazione di designer responsabili e capaci di progettare artefatti sostenibili per l’ambiente. La prima parte affronta il tema e presenta le linee guida generali che possono essere seguite per raggiungerla; la seconda parte propone l’approccio alla progettazione del ciclo di vita dei prodotti (life cycle design), le strategie per minimizzare il consumo delle risorse, selezionare risorse a basso impatto ambientale, ottimizzare la vita dei prodotti, estendere la vita dei materiali e facilitare il disassemblaggio. Nella terza parte sono presentati i metodi per valutare l’impatto ambientale dei prodotti (life cycle assessment) e gli strumenti per integrare i requisiti ambientali nella realtà dei processi progettuali; infine, è descritta l’evoluzione storica della sostenibilità nella pratica e nella ricerca di design.

I temi trattati corrispondono agli obiettivi della Decade on Education for Sustainable Development (2005-2014) promossa dalle Nazioni Unite, che hanno concesso il patrocinio per la pubblicazione di quest’opera. Alcuni strumenti software di supporto alla formazione sono disponibili collegandosi al sito www.rapirete.polimi.it

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>