Con Armstrong la performance acustica incontra il design

È opinione condivisa che il benessere sensoriale e gli alti livelli di performance siano esigenze significative delle nuove tendenze nel lifestyle e nell’industria edilizia. Possono coesistere in armonia all’interno di uno spazio? Armstrong, leader mondiale nella produzione di controsoffitti acustici, risponde a questa sfida con un innovativo programma: la nuova collezione Canopy, che propone, attraverso tre diverse linee di prodotto (Infusions, Ultima e Axiom), soluzioni esclusive che migliorano l’acustica e l’estetica degli ambienti, rivoluzionando la tradizionale concezione del soffitto.

“I nuovi controsoffitti Armstrong Canopy – precisano in azienda – sono unici per design, flessibilità e semplicità di installazione, consentono di personalizzare gli spazi e di ricreare condizioni ottimali di acustica e visibilità. I materiali impiegati riducono il riverbero e il livello di rumore, incrementando allo stesso tempo l’intelligibilità del parlato; capaci di sfruttare la luce indiretta, offrono i massimi benefici della luce naturale”.

Scegliendo i nuovi controsoffitti della collezione Canopy, progettisti e designer possono: disporre di soluzioni innovative per dare forma alle idee; creare, valorizzare e personalizzare gli spazi; combinare i controsoffitti a seconda delle esigenze; giocare con materiali e colori; plasmare la luce e il suono; ottenere un risultato professionale con kit di installazione semplici da usare.

Questi invece i vantaggi per i contractor: ottimizzazione dei tempi di stima e di preparazione del jobsite (tutti gli accessori sono compresi nel kit); rapidità, grazie alle semplici istruzioni incluse e senza bisogno di attrezzi specifici per l’installazione; garanzia di un efficiente servizio di consegna; installazione di prodotti di alto valore, che garantiscono un risultato eccellente sia nell’estetica che nella performance.


Database prodotti Armstrong


Scheda azienda Armstrong


Realizzazioni Armstrong


Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>