CIFF Shanghai 2018: mai così tanto in un’unica edizione!

Il 2018 è certamente un anno importante per CIFF; una tappa fondamentale della sua crescita e, forse, un po’ di tutta la Cina per l’alleanza strategica tra due giganti del settore del mobile.

CIFF Shanghai

La 42^ edizione di CIFF Shanghai, che si svolgerà presso il National Exhibition & Convention Center di Shanghai, il “NECC” Hongqiao, dal 10 al 13 settembre 2018, è ormai alle porte e sarà congiuntamente organizzata da CFTE (China Foreign Trade Guangzhou Exhibition General Corporation) e da Red Star Macalline.

Red Star Macalline è il leader indiscusso della distribuzione del mobile in Cina; i suoi numeri sono impressionanti: gestisce 260 centri commerciali sparsi in tutta la Cina per una superficie espositiva totale che supera i 15 milioni di metri quadrati e vendite annuali che superano i 78 miliardi di RMB.

I primati e i numeri di CIFF, la più grande fiera al mondo del settore e comunque la più influente di tutta l’Asia, con una dimensione totale annuale di 1,15 milioni di metri quadrati, non hanno bisogno di altre parole, così come la collaborazione di questi due leader del settore, che certamente porterà risultati mai registrati fino ad oggi e comunque difficili da pronosticare.

Basti pensare all’Area Business Negotiation dove le aziende presenti a CIFF e i rivenditori di Red Star Macalline si incontreranno e potranno attivare all’istante un matching efficace.

L’edizione di quest’anno affronterà il tema “an Example of Global Home Life” e sarà un vero e proprio balzo in avanti per qualità, servizi ed eventi; vedrà utilizzati tutti gli spazi del NECC per una superficie totale di 400.000 metri quadrati. La presenza di nuovi espositori di fascia alta e di designer e importanti rivenditori provenienti da 29 province e 182 città sparse in tutta la Cina, contribuiranno ad individuare le concrete tendenze del design rapportate alle richieste del consumatore.

Assolutamente da visitare l’International & Design Furniture Hall e il Fashion Furniture Hall per l’incredibile sviluppo riscontrato. Essendo il prodotto cinese pronto al confronto con quello internazionale, i due padiglioni dedicati all’import e al design saranno uniti e ospiteranno aziende del calibro di: Wei Mo, Kinetic Amber, Xiqi, Jade House, Glory Casa, Thomasville, Medea, Roche Bobois, Roberto Cavalli, Muuto, Lexington, Boconcept, ToninCasa, Rossini, La vie, Art De Vie e ELM Home.

Nel padiglione dedicato al Fashion Furniture si potranno visitare marchi come: HC28, City.W, Roling, Artpeak, Juzhuo, Tesoro, Yupo, Western Art, Debrah, Beson, Zhongzhixin, LS, Apollo T, Jiudian, Heng Ju, HYO, Fuyuan, Youzun, Meiyaobang, Zhenzhimei e Fairytale che mostreranno la tendenza del design locale attraverso prodotti in stile cinese e non.

In concomitanza della prossima edizione di CIFF Shanghai, si svolgerà la prima edizione di China International Furniture Machinery & Woodworking Machinery Fair (Shanghai), la fiera nata dalla nuova partnership tra CIFF e WMF.

Giunto alla sua quarta edizione l’EAST Design Show è l’evento di promozione del design asiatico assolutamente imprescindibile, dove il meglio prende forma, sorprende e appassiona. Lo spirito dell’artigianato asiatico, riscoperto in tutta la sua potenza, viene celebrato attraverso la selezione di aziende leader e workshop. Tema di quest’anno: “More Different, More Interesting”; argomento affascinante mai sufficientemente indagato, attualissimo in anni di globalizzazione.

Presente in Cina dal 2017, il Pinnacle Awards Asia-Pacific, promosso da CIFF, da American Society of Furniture Designers (ASFD) e da High Point Market è l’unico premio internazionale di arredamento e arredamento per la casa nella regione Asia-Pacifico. Pinnacle Awards Asia-Pacific e CIFF lavorano insieme per migliorare qualità e il design in Cina e nell’intera Asia.

Ma le novità non finiscono qui, anzi!

Farà il suo debutto a CIFF Shanghai il China Design Forum la manifestazione che riunirà professionisti di diversi settori come design, arte e cultura proponendo una piattaforma stimolante per lo scambio di idee.
Fondata nel 2014 da 10 interior designer provenienti da Cina, Hong Kong e Taiwan, The C Foundation, è la prima fondazione benefica volontaria dedicata al design in Cina.
Da sempre China Design Forum sviluppa il progetto “Seek Innovation, Boost Entrepreneurship e Jointly Create a Better Future”, contribuendo così a promuovere lo sviluppo dell’istruzione del design dell’arte della cultura, dell’architettura e dell’interior design.

Un altro importante debutto è il Design Dream Show, l’evento creato congiuntamente da Red Star Macalline e Innovation Design Alliance, con l’obiettivo di esprimere i concetti e le tendenze dell’arredamento contemporaneo per la casa.
Due manifestazioni diverse, ma entrambe simbolo dell’evoluzione del design cinese, specchio di un mondo che sta cambiando velocemente; la loro presenza a CIFF Shanghai dimostra l’influenza di questa incredibile fiera negli ambienti del design, della cultura e dei media.

Senza dimenticare l’importante ruolo che verrà svolto da CIFF con Shanghai Promotion Center for City of Design l’organizzazione volta a lanciare le due città creative per eccellenza, Shanghai e Milano, attraverso eventi di design sfruttando al meglio le risorse culturali e creative di Shanghai.

CIFF Shanghai 2018 sarà davvero un’edizione unica sotto tutti punti di vista, con tantissime novità, eventi e soprattutto tanto tanto tanto design …assolutamente da non perdere!