Architettura naturale

Il volume “Architettura naturale” (Isbn 88-95185-00-5) di Alessandro Rocca, che inaugura la collana della ‘Serie Y’ di 22 Publishing (www.22publishing.it), presenta una serie di costruzioni che fanno riferimento al mondo della natura. Sono opere che utilizzano le risorse dei luoghi, i caratteri del sito, i processi di crescita, i fenomeni spontanei.

I progetti illustrati suggeriscono un approccio più ‘dolce’ e meno distratto nei confronti dell’ambiente, fatto di spazi inconsueti, materiali grezzi, odori penetranti, in sintonia con le emozioni e la cultura dell’uomo.

Gli autori di queste opere oscillano tra diverse correnti dell’arte contemporanea (Concettuale, Land Art ecc.) e appartengono a Paesi e culture diverse: la significativa presenza del mondo anglosassone è bilanciata dagli interventi provenienti dal Giappone e dalle altre principali aree europee, quali Germania, Francia, Italia, Austria e Paesi scandinavi.

L’intento di Alessandro Rocca, docente al Politecnico di Milano, dove è coordinatore scientifico del gruppo di ricerca Aip (architettura, infrastruttura, paesaggio), è quello di indicare, quarant’anni dopo la celebre mostra del MoMA ‘Architecture without Architects’, quei nuovi paesaggi che attraverso l’esperienza artistica favoriscono la riconciliazione tra uomo e natura.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>