La nostra visita a Euroluce 2011 – terza puntata. Padiglione 15.

Terminiamo il giro a Euroluce 2011, proponendo alcune novità viste al padiglione 15.

ARES

Allo stand Ares faceva bella mostra di sé LaDina…Sembra una lampadina… invece è un originalissimo apparecchio di illuminazione per interni ed esterni trasportabile.
 La lampada LaDina ha struttura in polietilene con corpo bianco satinato e tappo superiore a vite, con fermo antisvitamento, in 6 colori. E’ fornita con 5 metri di cavo in neoprene e spina CEE 7/17 e fascetta in velcro per rapido fissaggio a sospensione, o per il matassamento del cavo. La sospensione avviene con aggancio alla maniglia sul tappo superiore. Disponibile da 180 mm (diametro) e nella versione “La megaDina” da 360 mm di diametro.

Photogallery

CASTALDI LIGHTING

Ad Euroluce 2011 si presenta la nuova azienda Castaldi Lighting, nata dalla fusione delle due società Ing Castaldi illuminazione srl e Norlight srl.
Allo stand erano quindi in mostra diverse soluzioni sia con marchio Castaldi, nell’ambito degli apparecchi per esterni, sia firmate Norlight, che propone soluzioni per interni.
Tra le novità Castaldi spiccano i microincassi a terreno, parete e soffitto D63 Aton, il cui grado di protezione IP67 ne rende possibile l’applicazione in ambienti con presenza d’ acqua e umidità, in particolare nei centri benessere. Composti da 1 LED da 1Watt, i faretti D63 Aton offrono effetti luminosi molto suggestivi.
Da Norlight una novità è l’ampliamento della nota ed affascinante gamma di apparecchi architetturali Bubble.

EGOLUCE

Per l’Euroluce 2011 Egoluce ha proposto numerosi prodotti con sorgenti a basso consumo, evidenziandoli all’attenzione del consumatore con il marchio ES (Energy Saving) aiutandolo così a compiere scelte consapevoli per garantire uno sviluppo sostenibile.
Tra le nuove soluzioni compaiono le suggestive ed originali lampade da terra e sospensione Seta che si connotano per la struttura in metacrilato bianco con superficie effetto seta ecru.
Molto d’impatto la versione da terra che dispone anche di LED RGB per illuminazione d’effetto.

IVELA

Per creare un’atmosfera invitante e soddisfare le esigenze illuminotecniche nel retail, Ivela propone, tra le numerose novità, il proiettore Laser, disegnato da Momodesign.
Dall’aspetto “tecnologico” e “geometrico” Laser si propone in veste bicolore, con un design accattivante, compatto e dalla forte identità.
E’ applicabile su binario e, con basetta, a parete e/o soffitto.
Allo stand Ivela erano in mostra anche molte soluzioni firmate Skipper, divisione Ivela che propone collezioni di lampade anni Settanta/Ottanta firmate da noti designer rivisitate con una valenza in più: la tecnologia.

Photogallery

METALSPOT

Leggera come l’aria, delicata come un soffio per illuminare in modo discreto, elegante nel suo rigore formale: questi i concetti che hanno guidato Orazio Spada nel disegnare la nuova serie di lampade da tavolo, sospensione e parete Aria prodotte da Metalspot.

Forte delle potenzialità offerte dai LED, Spada ha potuto effettuare una vera e propria operazione di sottrazione, riduzione degli spessori, eliminazione del superfluo.
La bacchetta in cui sono alloggiati i LED ha infatti una circonferenza di soli 7 mm.

Photogallery
 
 

NEMO CASSINA LIGHTING

Minimaliste, neo-decorative, fumettistiche, funzionali, eleganti … non bastano questi aggettivi per descrivere le novità che Nemo Cassina Lighting ha presentato a Euroluce.
Tra le lampade da tavolo e da terra non passa inosservata Mr Light short, dal forte linguaggio espressivo. Disegnata da Javier Mariscal, Mr.Light è “una presenza fumettistica” nell’ambiente, un “oggetto gentile” che con il suo diffusore metallico saluta a mo’ di chapeau.
Sotto il cappello, sorretto da un braccio articolato, si svela la testa di Mr Light: la sua fonte luminosa a forma sferica.

Photogallery

REGGIANI

Essenzialità ed eleganza contraddistinguono i nuovi proiettori orientabili da binario Sora in mostra allo stand Reggiani.

I proiettori Sora si caratterizzano per il gruppo ottico dal design quadrato, il sistema di ottiche intercambiabili, e la struttura in alluminio pressofuso con struttura a vani separati per la dissipazione ottimale dell’energia termica.
Sono proposti in due versioni: con il gruppo tecnologico disposto in verticale o nella più compatta versione flat, con gruppo tecnologico in orizzontale.

Photogallery

ZUMTOBEL

Ciò che contraddistingue il marchio Zumtobel è la perfezione tecnica ed estetica delle soluzioni illuminotecniche integrali adottate nel campo dell’illuminazione professionale per edifici.
Quest’anno è stato riaffermato a Euroluce questo obiettivo, incentrato sul design e sull’innovazione, con presentazioni di diversi prodotti.  
Tra le novità per l’illuminazione di negozi spicca il nuovo programma di faretti LED Iyon nato dalla collaborazione con lo studio di architetti austriaci Delugan Meissl Associated Architects, i cui principali requisiti sono la resa cromatica eccellente, i moduli LED di potenza e la spiccata efficienza energetica.

Photogallery

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>