Risolvere la distanza con Beta

Tecno propone un sistema operativo che permette il lavoro in team rispettando le distanze di sicurezza

Un vero e proprio “organismo” nato con una logica generativa, che favorisce la circolazione delle informazioni e la condivisione delle idee: con lo stesso ingombro di un sistema di postazioni tradizionale, le scrivanie Beta permettono una disposizione che crea un’area individuale e rispetta le distanze stimolando comunque il lavoro in team. 

Beta è concepito come un sistema operativo pensato per dare nuova forma allo spazio, adattarsi ai comportamenti delle persone ed evolvere nel tempo.

Le configurazioni di beta nascono dalla combinazione di tre componenti: backbones, scrivanie e accessori.

Il backbone è un modulo strutturale in metallo lungo 120 cm, che costituisce la base per tutte le funzioni e caratteristiche del sistema beta. È elemento contenitore, espositore e supporto per gli accessori con cablaggio integrato. Le scrivanie sono piattaforme dove le persone svolgono attività individuali e collettive.

Con l’aumentare del numero degli elementi crescono anche le possibilità di configurazione del sistema, dai layout più intensivi a quelli più evolutivi.

In quest’ottica di continua evoluzione nasce anche la versione free standing e desk sharing che amplia ancora di più le possibilità di configurazione e di fruibilità del sistema. Isole dedicate non più alla semplice professione, ma al lavoro nel senso più ampio organizzate in maniera orizzontale e volutamente non gerarchica.