Performance in Lighting sbarca in Cina

Il gruppo illuminotecnico costituito dalle aziende Prisma (con i marchi Prisma Architectural e Prisma Logic), Klewe e SBP si lascia alle spalle il 2007 con un risultato di vendita superiore del 15%, rispetto al 2006. Si tratta di un fatturato di oltre 90 milioni di euro di cui più del 60% realizzato con l’export, e ora si prepara a varcare le porte dell’estremo oriente e della Cina in particolare.

Il 29 novembre il presidente del Gruppo Performance in Lighting, Giorgio Lodi, inaugura la filiale di Pechino situata nel Central Business District, completa di uno showroom di 160 mq che fa da vetrina ai prodotti dei quattro marchi di Performance in Lighting per i professionisti di settore.

L’apertura della filiale in Cina rappresenta la continuità nella politica del Gruppo che punta sulla presenza diretta in quei Paesi identificati come strategici. Infatti, è già attiva con sue filiali in Francia, Germania, UK, Olanda, Spagna e Stati Uniti. Pechino rappresenta solo un primo passo di Performance in Lighting alla conquista del mercato cinese, in crescita esponenziale da qualche anno a questa parte.

A questo e alla definizione di una fitta rete di punti vendita diretti in tutto il Paese seguirà l’apertura, nei primi mesi del 2008, del Performance in Lighting Asia Pacific Nan Hui a sud di Shanghai. La nuova sede, di oltre 3.000 mq di superficie coperta, sarà il punto di riferimento per tutte le attività di logistica e assemblaggio, nonché lo snodo di traffico da cui i marchi saranno distribuiti in tutto il sud est asiatico.

Potrebbe interessarti:

    None Found

Questo articolo è stato pubblicato in News, NULL. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>