Illuminazione intelligente per l’Italia che riparte

Dopo il lockdown l’Italia riparte, perché non ci si può fermare. Ora più che mai, l’Italia punterà sulle doti che l’hanno sempre contraddistinta nella storia, dalla fantasia nel creare, all’ingegno e alla competenza del saper fare, senza tralasciare la bellezza.

Per le aziende italiane, come Disano Illuminazione, le sfide da affrontare, e vincere, saranno tante. Le esigenze produttive devono trovare un punto d’incontro con la sicurezza e la tutela della salute. Turni e modalità di lavoro devono essere riorganizzati in modo da distanziare le postazioni e differenziare le presenze negli uffici e nei reparti produttivi.

Anche l’illuminazione svolge un ruolo importante, soprattutto grazie alle nuove tecnologie smart di gestione.

Con i nuovi sistemi, l’impianto di illuminazione diventa molto più flessibile e può essere utilizzato con la massima efficienza in modalità personalizzate. La luce può essere modulata, negli orari, in base alle presenze, alla quantità di illuminazione necessaria in ogni zona e per ogni altra occorrenza.

Disano illuminazione offre all’industria e al mondo del lavoro soluzioni di luce che uniscono alla qualità degli apparecchi la possibilità di utilizzare i migliori sistemi di gestione, per conseguire la massima flessibilità ed efficienza. La gamma delle soluzioni proposte copre tutte le richieste, dai piccoli uffici ai grandi reparti produttivi e logistici. Si può optare per sistemi semplici che non richiedono ulteriori cablature a tecnologie wireless fino ad architetture più complesse per grandi spazi industriali o del settore terziario.

Con le soluzioni base, che utilizzano sensori montati sugli apparecchi senza necessità di ulteriori cablaggi, è possibile impostare il rilevatore di presenza per avere la luce solo quando serve, con la possibilità regolare il raggio d’azione, il valore di luce crepuscolare e il tempo in cui l’apparecchio rimane acceso anche in assenza di persone.

Una soluzione media utilizza il PushDIM (o SwitchDIM) per il controllo della luce tramite un semplice pulsante. Accensione, spegnimento e regolazione della luce sono più semplici ed è possibile anche una sincronizzazione automatica di tutti i punti di controllo dell’impianto.

Grazie a soluzioni avanzate, come la tecnologia basicDIM wireless, l’illuminazione può essere controllata da remoto con una app o tramite l’interfaccia utente. Il collegamento Bluetooth consente di comandare in modo facile e pratico fino a 250 punti luce.

Con il sistema di telegestione industriale wireless DISMART si possono gestire grandi impianti di illuminazione interni, regolando l’intensità luminosa emessa dagli apparecchi in funzione dei parametri ambientali e di progetto.

Con Disano ActiveAhead non occorre programmazione, il sistema impara da solo. Gli apparecchi comunicano in modalità wireless: l’emissione luminosa è gestita direttamente dai sensori che rilevano movimento, luce esterna e altri parametri programmabili con una app. Il sistema nel tempo “impara” a prevedere dove la luce è necessaria in modo che gli apparecchi possano reagire “un passo avanti” alla persona che transita.

Per gli edifici del terziario, con uffici, aule, open space e zone comuni, Disano fornisce sistemi che permettono di gestire zone indipendenti tramite sensori e comandi manuali, il tutto supervisionato da un software per un controllo centralizzato.

Infine, per la gestione delle luci in occasioni di incontri sportivi e spettacoli di vario genere, Disano ha adottato l’innovativo sistema digitale DMX (Digital MultipleX).

Un’ampia proposta di soluzioni di luce intelligente, per ripartire e vincere la nuova sfida del futuro con efficienza e produttività.