Il design non è una cosa seria, un’autobiografia

40 anni di design raccontati da Cristina Morozzi nella sua Autobiografia presentata da Slamp

 “Quando Cristina mi ha raccontato della possibilità di dedicarsi alla stesura della sua autobiografia ho provato un autentico moto di gioia: lei, un’eroina del nostro tempo, protagonista di un romanzo di design e di moda, un romanzo di stile”. Sono queste le parole con cui Roberto Ziliani – Presidente e Fondatore di Slamp – introduce il nuovo libro di Cristina Morozzi, fra i più autorevoli esponenti del design contemporaneo, in libreria dal 12 ottobre 2017 per Rizzoli.

Cristina, che dal 2014 collabora con Slamp alla creazione della rivista online The Moodboarders Magazine, per la prima volta riavvolge il filo della propria vita, intrecciata con l’evolversi degli ultimi 40 anni di design, da lei vissuti con “coinvolgimento e generosità intellettuale”.

Cristina Morozzi
Cristina Morozzi

Il volume si pone come un intenso racconto di vita in bilico fra arte, filosofia, moda “che scavalca i confini della disciplina per entrare nella narrazione coinvolgente di fatti vissuti in prima persona sempre analizzati nelle pieghe più profonde” – prosegue Ziliani nella sua introduzione al volume.

In anteprima nazionale, il libro sarà presentato a Torino il 13 ottobre alle 18 presso il Laboratorio di San Filippo Neri e presso La Triennale di Milano il 15 novembre alle 18:30.

 

Potrebbe interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>