Arredi artigianali affiancati alle ultime soluzioni di lavoro contemporaneo

Bulgari inaugura la Manifattura di gioielli nello storico distretto orafo di Valenza. Un progetto di recupero della tradizione con slancio verso il futuro.

Progettata dallo studio Open Project con il supporto degli arredi Tecno, il complesso si sviluppa su una superficie totale di 15.000 mq ed è composta da due edifici dai caratteri architettonici volutamente differenti, così da a creare un ponte ideale tra innovazione e tradizione.

L’edificio principale è distribuito su tre livelli sviluppati intorno ad una corte interna di circa 600mq che permette alla struttura un livello di illuminazione naturale altissimo. Per la divisione degli spazi la scelta ricade su W80, garantendo un pieno accesso alla luce naturale e al contempo un adeguato livello di privacy e sicurezza, nonché di armonia estetica con l’architettura.


Gli interni dei principali uffici operativi e piccoli meeting sono caratterizzati dalle geometriche composizioni Graphis in tono grigio chiaro, affiancate alla serie Clavis, nella stessa finitura, che arreda le zone di ricerca e i laboratori artigianali. I banconi d’ingresso in pelle sono studiati e prodotti su disegno nei materiali e nelle cromie tipici dei negozi della Maison.

  

Unitamente alla realizzazione della sede avviene la ristrutturazione della Cascina dell’Orefice, oggi abitata dalle eleganti poltrone Vela, da leggere scrivanie Vara e dal rigoroso tavolo riunione Asymetrical accostato al sistema Cento.

Il nuovo edificio riesce pienamente a coniugare la capacità produttiva altamente tecnologica con un design in linea con i valori stilistici del brand.