Collezione di tavoli e scrivanie Woods

Fantoni presenta Woods, una collezione che spazia dall’operativo al direzionale con una semplice alternanza tra piani e gambe.

In occasione della fiera Orgatec 2018, Fantoni ha presentato Woods un progetto cross contemporaneo destinato al mercato contract con un forte grado di comfort e qualità estetica, sviluppato da Metrica.

Woods si compone di ampi tavoli meeting e direzionali, di scrivanie operative fisse e di postazioni regolabili in altezza, offrendo moduli che vanno dalla postazione “focus” a quella condivisa, dalle aree meeting a quelle collaborative; una collezione che spazia dall’operativo al direzionale con una semplice alternanza tra piani e gambe e un gioco che mantiene omogeneità progettuale e layout multipli.

Protagonista è l’uso del legno massello nelle declinazioni faggio e rovere, materiale che da solo restituisce una percezione di naturalezza e comfort visivo che ben si coniuga con il comfort derivante dalle performance del tavolo utilizzabile anche in posizione eretta.

  

La gamba, il cui disegno inclinato conferisce al tavolo un aspetto sobrio e al tempo stesso sofisticato, quando diventa regolabile è costituita da due elementi cilindrici telescopici di cui uno in legno. Al suo interno è posizionato un meccanismo elettrico che permette un’agevole regolazione dell’altezza del piano. L’elettrificazione dei tavoli è sottopiano, mentre il pannello divisorio può essere accessoriato con porta-oggetti e dotato di ingresso usb per la ricarica dei vari device.

Woods ha recentemente ricevuto il primo marchio di origine italiana del mobile secondo il nuovo schema di certificazione di prodotto di Catas e Cosmob, completando tutti gli step di ispezione e verifica previsti sia sul processo produttivo che sul prodotto. Fantoni è il primo “testimonial” di un marchio che sempre più diverrà, a livello internazionale, un immediato strumento per riconoscere l’origine e la qualità italiana, certificata con “regole certe” dai due più importanti laboratori nazionali attivi nella filiera legno-arredo.