LpS 2019: un’ altra edizione di successo

Tre dei principali forum sull’illuminazione si sono unificati per affrontare le tematiche dell’illuminazione a 360°

Il LED professional Symposium +Expo (LpS), Trends in Lighting Forum &Show (TiL) e, il Digital Addressable Lighting Interface (DALI) summit si sono uniti in un unico grande evento a Bregenz, Austria. Una miscela unica che ha riunito i professionisti e curatori dei diversi settori dell’illuminazione e tecnologia.

I principali argomenti affrontati sono state le tecnologie come l’human centric design e la sostenibilità.

Gli spazi del palcoscenico e del teatro sono stati utilizzati per conferenze, workshop e seminari su discipline e settori industriali. Nell’area espositiva start-up e aziende del settore hanno esposto gli ultimi sviluppi in termini di interoperabilità, sostenibilità e tecnologie digitali.

Il trio LpS / TiL / DALI 2019 ha messo in luce le tendenze principali nel settore. L’unione delle differenti conferenze ha permesso di affrontare in maniera completa il tema dell’illuminazione in tutti i suoi aspetti.

Le principali considerazioni emerse sono state: l’influenza crescente dello Human Centric Lighting nella progettazione; il controllo della luce mediante interfacce user-friendly per permettere all’utente finale di essere in grado di integrare ulteriori funzioni come i controlli del colore o la distribuzione della luce. Un altro punto fondamentale è la digitalizzazione della gestione dei dati e dei sistemi cloud. Nel campo della ricerca, si parla sempre più di micro-ottica, argomento affrontato abilmente dal vincitore del Best Scientific Paper.

Le discussioni dei tre giorni hanno affermato anche l’urgenza di un approccio olistico in architettura. Il problema della connettività rimane prevalente date le diverse forme di trasmissione come LiFi, ma anche problemi di sicurezza, problemi di installazione e manutenzione.