LED per combattere la sindrome autunnale

La luce LED può compensare le carenze di luce naturale e aiutarci a ritrovare il buonumore

La chiamano SAD, dall’inglese Seasonal Affective Disorders, disordine affettivo stagionale ed è una vera e propria sindrome classificata tra i disturbi piscologici, che colpisce con l’arrivo della stagione autunnale e soprattutto con il ritorno all’ora solare.

I sintomi possono essere senso di stanchezza e difficoltà a concentrarsi sui propri compiti lavorativi, ma anche inappetenza o tendenza a mangiare troppo e disturbi del sonno.

Non si tratta di una condizione rara, visto che le ultime stime dicono che soltanto in Italia ogni anno sono colpite da SAD oltre 3 milioni di persone.

Qual è la causa? La diminuzione delle ore di luce durante la giornata, che interferisce con il cosiddetto ritmo circadiano. L’alternanza di luce e buio nell’arco della giornata, infatti, condiziona tutte le funzioni del nostro organismo e quando c’è un brusco cambiamento, come quello che avviene nel passaggio dall’ora legale all’ora solare, il nostro organismo deve trovare un nuovo equilibrio.

Come possiamo aiutarlo? Per compensare le carenze di luce naturale dobbiamo ricorrere alla luce artificiale. Non a caso, si parla proprio di “light therapy”, ossia di una cura che prevede l’esposizione alla luce artificiale per alleviare i sintomi della SAD e di altri disturbi dell’umore, come, per esempio, la depressione.

Al di là delle situazioni patologiche anche nella nostra vita normale in ufficio, a scuola o in azienda la luce può aiutarci a sentirci meglio ed essere più attivi e ottimisti nel periodo autunnale.

In particolare i nuovi sistemi LED offrono una luce di alta qualità, modulabile secondo i principi della Human Centric Lighting il progetto di luce che ha come scopo il benessere delle persone. Vediamo qualche esempio concreto.

In ufficio

Per avere una luce che aumenta la concentrazione e migliora l’umore si possono utilizzare pannelli Led di buona qualità, installati a plafone, per generare una luce ben distribuita, priva di abbagliamenti e di sfarfalii, che crea un ambiente ben illuminato e confortevole.

Inoltre si può aggiungere una regolazione dei Led per modulare la luce da tonalità più fredde, in grado di stimolare l’attenzione a toni più caldi per favorire il relax alla fine della giornata.

Led Panel di Disano Illuminazione ha le caratteristiche tecniche e progettuali per rispondere a queste esigenze e si distingue per la qualità dei materiali impiegati, che consentono di conservare nel tempo le migliori performances.

Il massimo del comfort visivo si ottiene anche con la luce morbida di Ibis di Disano. Il riflettore in alluminio satinato ad alto rendimento permette di indirizzare al meglio la luce controllabile con la funzione di dimmerazione.

Nell’industria

Quantità e qualità della luce si possono migliorare molto anche nei reparti produttivi, passando dai vecchi sistemi ai nuovi proiettori LED. Oltre a risparmiare energia, con un contributo ecologico importante, la luce LED ad alta resa cromatica rende più sicuro il lavoro e aiuta la produttività.

Astro e Saturno LED di Disano sono la soluzione ideale per avere questi vantaggi. Estremamente versatili, dispongono di sorgenti LED ad altissima resa cromatica e sono equipaggiabili con i più avanzati sistemi di gestione e controllo della luce.

A scuola

Per bambini e ragazzi la sveglia nelle mattine invernali può essere particolarmente faticosa. Essere accolti a scuola da una buona illuminazione è sicuramente il modo migliore per concentrarsi sulla lezione e avere un buon rendimento.

Con ECO Panello di Fosnova si può avere l’illuminazione di qualità che serve, con la massima tutela della salute non solo visiva dei ragazzi, grazie all’assenza di emissioni elettromagnetiche e interferenze RF. Nessun rischio per l’ambiente per l’assenza di materiali contenenti mercurio o piombo.

Con Rodi di Disano in versione backlight si può scegliere un modo innovativo di fare luce, con un’alta luminosità e un’emissione luminosa diffusa, mantenendo estremamente bassi i consumi energetici.

Nella sanità

La carenza di luce naturale può essere un problema per i pazienti che affrontano un percorso di terapia o di riabilitazione, ma anche per il personale sanitario impegnato in faticosi turni di lavoro. In questo ambito un impianto di illuminazione Human Centric Lighting può dare un aiuto concreto.

Ermetica Led di Disano è un prodotto ideale per avere la quantità e la qualità di luce necessaria, ed è disponibile anche nella versione per ambienti asettici. L’ottica dark light  tutela da qualsiasi abbagliamento per il massimo comfort visivo.

 Nuove tecnologie della luce e prodotti di qualità sono quindi le armi migliori per mantenere serenità e buon umore in attesa che torni l’estate.


Crediti fotografici.
In ordine: Alexandre Chambon, LYCS Architecture, Antor Paul on Unsplash