La natura in ufficio!

USM Haller trasforma l’ufficio in un ecosistema naturale a misura d’uomo

Il gruppo svizzero USM crede che il benessere e la qualità del tempo che i lavoratori trascorrono in ufficio debbano essere tra le priorità di chi progetta uffici.

Le tematiche ambientali sono più che mai d’attualità e la consapevolezza della fragilità del nostro ecosistema è all’origine dello sviluppo di numerosi progetti volti a riportare la natura al centro dell’interesse dell’uomo integrandola negli spazi urbani,domestici e lavorativi.

Questa tendenza è evidente anche all’interno delle aziende: diversi studi hanno dimostrato che la presenza di elementi naturali ha un effetto positivo sul benessere, la creatività e l’efficienza delle persone sul posto di lavoro.

Ricercatori e studiosi di questo tema hanno lavorato sugli effetti delle piante negli uffici e i risultati mostrano, tra le altre cose, che “è sufficiente abbellire uffici spogli con delle piante per aumentare la produttività del 15%”, come afferma Marlon Nieuwenhuis, co-autore dello studio The Relative Benefits of Green Versus Lean Office Space: Three Field Experiments, Journal of Experimental Psychology.

È nato così il design biofilico: una disciplina che integra la natura nei nostri ambienti di vita e di lavoro.

Le condizioni ottimali per un ambiente lavorativo sano e positivo si compongono di quanta più luce naturale possibile,proveniente da ampie aperture verso l’esterno, dalla presenza fisica di piante negli interni, dall’utilizzo di materiali naturali e da forme e colori ispirati alla natura.

Integrando le piante negli arredi, si possono creare all’interno degli uffici vere e proprie isole verdi. Materiali quali il legno, oggetti propri di parchi e giardini, come le altalene, o anche tavoli riunione trasformabili in tavoli da ping-pong e, addirittura, amache entrano a pieno titolo nella progettazione degli uffici, offrendo possibilità ricreative inimmaginabili anche solo pochi anni fa.

In questa prospettiva il prodotto icona del gruppo svizzero, il sistema di arredamento USM Haller, grazie alla sua modularità e flessibilità può essere configurato per diventare esclusivo contenitore per piante, permettendo di portare la natura direttamente in scaffalature, librerie e tavolini per le pause caffè. Le piante possono anche essere alloggiate in ampie configurazioni USM utilizzate per dividere gli spazi e distinguere le aree tra lavoro collettivo, lavoro concentrato, zone ricreative.