Controsoffitti dalle elevate prestazioni acustiche e un look&feel monolitico

I best seller di Armstrong Ceiling Solutions

Elevate prestazioni acustiche e un look&feel monolitico sono le caratteristiche che accomunano Ultima+, Perla e Sierra, le gamme di Armstrong Ceiling Solutions di maggior successo sul mercato italiano.

Grazie alle ottime prestazioni di isolamento e assorbimento, questi controsoffitti in fibra minerale consentono di ridurre la riverberazione, a favore della massima intelligibilità. Ideali, dunque, per installazioni in ambienti lavorativi, uffici ed edilizia scolastica, spiccano nelle tre famiglie le soluzioni della serie OP. Perla OP è disponibile in due versioni, Perla OP 0.95 e Perla OP 1.00, rispettivamente con livelli di assorbimento di 0,95 αw e 1,00 αw e di isolamento fino a 27 dB (D nfw ). Assorbimento acustico pari a 1,00 αw anche per Ultima+ OP, mentre i pannelli Sierra OP vantano un coefficiente di assorbimento acustico di αw 0,90 e livelli di isolamento fino a 28 dB (D nfw ). Un’offerta, dunque, estremamente versatile e dalle performance eccellenti per spazi aperti, che consente di selezionare la soluzione più idonea per ogni esigenza applicativa, in ambienti quali call center, open space, caffetterie, ecc.

Le tre linee si connotano, inoltre, per un’estetica elegante e moderna, che conferisce ai soffitti un aspetto omogeneo e compatto. Ulteriore plus è l’alta proprietà di riflessione della luce, pari all’85% per Sierra e all’86% per Perla, a vantaggio di un risparmio energetico superiore, che trova la sua
massima espressione nei controsoffitti Ultima+. Caratterizzati da una superficie finemente ruvida e resistente, questi ultimi assicurano un indice pari all’87% potenziato dal colore bianco bluastro, che favorisce un effetto luce naturale e rende gli ambienti più luminosi.

Performance eccellenti anche in termini di igiene e di qualità dell’aria indoor. I controsoffitti Ultima+ OP, Perla OP 0.95, Perla OP 1.00 e Sierra OP, infatti sono certificati in classe ISO5, secondo quanto prescritto dalla norma internazionale EN ISO 14644-1 e VOC in Classe A+, che attesta il livello minimo di emissioni volatili del prodotto, a garanzia della massima sicurezza e igiene anche negli ambienti sanitari.

Alessandro Buldrini, Regional Sales Manager di Armstrong Ceiling Solutions, commenta: “Il successo di queste tre gamme in Italia è espressione della filosofia dei nostri architetti e progettisti, costantemente orientati a plasmare spazi in cui benessere e funzionalità si sposano con un design raffinato e contemporaneo”.