Come scegliere l’illuminazione per il settore alimentare

Modern Retail Food Market.Come accade negli uffici o nel retail, anche quando parliamo di food l’illuminazione è molto importante.

Scegliere la luce corretta significa illuminare secondo particolari specifici, richiesti dalle diverse categorie alimentari.
È importante scegliere la luce in funzione del prodotto. Mettere in risalto la freschezza, i colori e l’aspetto degli alimenti è fondamentale per ottenere sia una vendita più coinvolgente, sia per incentivare il cliente all’acquisto.

La luce rosa è indicata per l’esaltazione delle carni rosa e dei salumi; mentre i prodotti da forno chiedono tonalità più calde; 3.000K è la temperatura corretta per i banchi della gastronomia perché rende più attraenti i piatti pronti e, quindi, stimola la vendita.

La luce che illumina frutta e verdura deve saper esaltare il loro colore naturale, e deve essere pari a 4.000K; 6.500K è invece la temperatura ideale per i banchi frigo, esalta le tonalità del bianco e dell’azzurro ed è adatta ai surgelati.

Per rispondere alle diverse specifiche, le sorgenti a LED sono una soluzione interessante perché permettono un’elevata resa cromatica, una bassissima emissione di raggi UV, uno spettro di emissione delicato e, altrettanto importante, un notevole risparmio energetico.

Il CRI è il parametro usato per indicare in quale modo una sorgente artificiale è in grado di riprodurre il colore di un oggetto da essa illuminato: varia in una scala da 0 a 100, dove 0 rappresenta il minimo e 100 indica il massimo. La luce naturale è la migliore sotto il profilo fisiologico grazie alla completezza del suo spettro cromatico. Per questo, la scelta di apparecchi con alto indice di resa cromatica è molto importante per il benessere e il comfort della persona, oltre che necessaria in ambienti dove è richiesta una buona visibilità dei colori.

Guarda il sito

Gourmet retail interior by HEAD Architecture
ResourceLoader

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>